Guadagnare con le app: ecco le più famose in circolazione!

Se leggi questo blog fin dagli albori, allora ricorderai sicuramente tutta una serie di articoli su come guadagnare qualche spicciolo online effettuando cose semplici. Bene, questi stessi metodi li trovi adesso alla voce guadagnare con le app.

Gli ideatori dei vari sistemi per guadagnare soldi online leggendo email, scrivendo recensioni, navigando, eccetera, oggi si sono modernizzati per seguire le nuove mode e adesso hanno creato delle app per fare le medesime cose.

Come accadeva in passato, anche guadagnare con le app genera ricavi decisamente irrisori, che al massimo ti permetteranno di raggranellare qualche spicciolo per pagarti una pizza.

Tuttavia, onde evitare che ti butti anima e corpo in queste soluzioni di guadagno estemporanee, e magari inizi a perdere un sacco di tempo ed energie, ho deciso di elencarti le app più famose che presto o tardi qualche amico ti consiglierà…

Ecco un elenco delle app più famose del momento:

App Trailers (iOS / Android)

Grazie alla maggiore velocità delle connessioni internet, che oggi abbiamo rispetto a 15/20 anni fa, ora è possibile visionare facilmente dei filmati in rete.

Equivale un po’ al vecchio guadagnare guardando le pubblicità, solo che adesso devi guardare i trailers dei film che stanno per uscire al cinema… Per lo meno l’attività è più divertente di prima e magari trovi il film che vuoi andare a vedere.

Il sistema ti remunera con dei punti che poi possono essere convertiti in soldi. Inoltre hai la possibilità di condividere questi trailers sui social network e, se anche altri li visionano, riceverai ulteriori punti. Inutile dire che devi vedere svariate centinaia di trailers prima di guadagnare 10 dollari dello scaglione minimo.

YouTube (iOS / Android)

In questo caso si sfrutta la pubblicità AdSense di YouTube, per far cassa dalle visualizzazione della gente. Tuttavia non è così facile come potrebbe sembrare, poiché occorre poter disporre di tantissimo pubblico per ottenere dei ricavi un minimo interessanti.

Google Opinion Reward (Android)

Questo, invece, è la versione moderna del guadagnare con i sondaggi. I guadagni sono più o meno quelli dell’epoca, anche se oggi i sistemi permettono di far cassa in modo meno complicato. In questo caso ti caricano i guadagni sul Google Wallet.

SlideJoy (Android)


In questo caso guadagni guardando le pubblicità, che nel caso specifico verranno inserite nella schermata di blocco del telefonino. Perciò, quando andrai a sbloccare il tuo smatrtphone per poterlo usare, vedrai la pubblicità e invcasserai qualche centesimo (pochi).

GymPact (iOS / Android)


Ti pagano per svolgere attività fisica. Bello penserai, ma c’è il trucco! In pratica fai una scommessa con il sistema: se fai attività fisica per un periodo di tempo prestabilito, allora incassi 2 o 3 dollari alla settimana. Tuttavia, se salti qualche giorno, devi versare tu una somma a loro.

Ovviamente il sistema si tiene in piedi perché frequentemente la gente si trova impegnata a fare una cosa non prevista e a saltare un giorno e quindi, alla fine, i soldi che sborsa sono più di quelli che incassa. Ma almeno ti tieni in forma! 🙂

Ti Frutta (Android)


In questo caso devi fotografare gli scontrini delle spese che effettui e mandarli al sistema. E’ un modo per profilare le abitudini alimentari delle persone, quindi un sistema di sondaggi i cui risultati vengono poi venduti a chi fa rilevazioni statistiche o marketing. Ti pagano dandoti i soldi su un conto paypal.

StreetBees (Android)


Funziona all’incirca come la precedente app ma, anziché fotografare gli scontrini, qui devi fotografare i prodotti che hai in dispensa.

GFK Eurisco (Android)


In questo caso il sistema ti “spia”, in forma anonima, per capire cosa guardi in TV o ascolti alla radio. Suppongo utilizzi un campionamento audio che poi riesce ad associare gli audio stessi alle trasmissioni che guardi/ascolti. Fa quindi parte di quelle app che ti pagano per fare indagini di mercato.

Foap (iOS / Android)


E’ un app che ti permette di vendere le fotografie che scatti in giro. Guadagni 5 dollari per ogni foto venduta.

BeMyEye


Trova lavoretti che puoi fare in città, vicino al posto in cui ti trovi in quel preciso momento.

Appjobber


Funziona all’incirca come l’app precedente. In pratica si tratta di lavori che si possono svolgere in pochi minuti.

Infine ci sono tutta una miriade di app che permettono di fare trading online, di postare oggetti in vendita su eBay, su subito.it, su Bakeka, eccetera.

Come vedi, salvo per qualche novità che si è venuta a creare grazie al fatto che le linee internet sono più veloci del passato, questi metodi per guadagnare con le app sono i vecchi metodi riproposti in chiave moderna. Valgono quindi le medesime considerazioni che facevo all’epoca per tutti questi metod: lascia perdere perché perdi solo un sacco di tempo in cambio di pochissimi soldi!

Se vuoi guadagnare online seriamente, allora devi farlo con un piglio professionale. Ti consiglio di iniziare immediatamente, scaricando gratis un audio-report che ho creato proprio per aprirti gli occhi su questo mondo.

Inserisci un commento