Guadagnare scrivendo articoli e recensioni

Guadagnare scrivendo articoli e recensioni

E’ davvero possibile guadagnare scrivendo articoli e recensioni? La risposta è affermativa ed esistono, essenzialmente, due modi per guadagnare scrivendo (paid to write) online:

  1. Guadagnare scrivendo articoli per siti che contengono recensioni su prodotti e servizi
  2. Guadagnare scrivendo recensioni nel tuo blog

Nel primo caso, devi iscriverti a siti che offrono ai visitatori un servizio di recensioni su prodotti e servizi. Il portale più famoso è sicuramente ciao.it, ma ne esistono anche altri meno conosciuti come Euroforyou e We-News.com.

Guadagnare scrivendo articoli e recensioni

Prendiamo come riferimento ciao.it per spiegare come funziona, in genere, il guadagnare scrivendo articoli. In questo portale puoi trovare diverse recensioni per moltissimi articoli in vendita, scritte da persone comuni che esprimono un proprio parere o una propria impressione.

Il sistema paga da 0,5 a 2 centesimi per ogni persona che, leggendo la tua recensione, cliccherà su “mi piace”. Il guadagno dipende dal tipo di articolo che recensisci. Se la tua recensione piace alla gente e l’articolo è molto trafficato, puoi guadagnare in media 4 o 5 euro al mese.

Ovviamente puoi recensire centinaia di prodotti e, se lavori bene, magari puoi tirare su 100 o 200 euro al mese. Per scrivere una recensione devi aver provato il servizio o il prodotto.

Inoltre, devi avere la capacità di scrivere e di coinvolgere l’utente in quanto, se fai un lavoro troppo sbrigativo o superficiale, rischi seriamente che nessuno dia una sua opinione positiva sulla tua recensione e quindi non guadagnerai nulla!

E’ prevista anche la possibilità di avere un referral di primo livello, su cui puoi guadagnare il 50% di quello che  lui guadagnerà per i primi 6 mesi in cui si è attivato, ovviamente senza influire sui suoi guadagni.

Poi ci sono anche siti e portali che ti pagano spartendo con te i guadagni che ricaveranno dai click e dai banner tipo AdSense e simili…

Questo metodo di guadagnare scrivendo articoli è adatto soprattutto a studenti o persone che, in generale, non vogliono impegnarsi più di tanto e si accontentano di guadagni bassi.

Il secondo metodo per guadagnare scrivendo recensioni nel tuo blog, può implicare diversi sistemi per monetizzare:

  • Ti fai pagare un tot al mese per mantenere la tua recensione attiva

  • Ti fai pagare un una tantum per scriverne una e inserirla nel tuo sito

  • Sfrutti un’affiliazione al prodotto/servizio che stai recensendo

Per farti pagare un tot al mese e guadagnare discretamente devi per forza avere un sito parecchio trafficato. Infatti è molto probabile che chi ti chiederà una recensione ti pagherà qualche centesimo per ogni utente inviato tramite la pagina delle tua recensione, oppure una cifra adeguata al traffico medio che genera quella stessa pagina.

Logico che se fai a stento 100 visitatori al mese nessuno ti prenderà in considerazione, ma se la pagina sviluppa un volume di 1.000 visitatori giornalieri le cose cambiano!

Con quel traffico, anche solo inserendo un link da cliccare, se la recensione è fatta come si deve puoi anche guadagnare una decina di euro al giorno o, se preferisci, circa 300 euro al mese.

Stesso discorso se vuoi guadagnare con le recensioni facendoti pagare una volta sola alla stesura…

Per procacciarti i clienti, ti basterà cercare l’argomento che tratti nel tuo sito sul motore di ricerca Google. Clicca sui siti sponsorizzati tramite AdWords e poi vedi se esiste un sistema per contattare il gestore.

…Proponigli una recensione in cambio di soldi. Considera che se sta già pagando soldi per farsi pubblicità tramite AdWords, allora potrebbe tranquillamente farlo in cambio di una recensione.

Altro consiglio che mi sento di darti è quello di inserire nella sezione contatti del tuo sito, un’apposita e-mail per chi ti deve contattare allo scopo di richiedere una recensione su commissione.

Se invece vuoi sfruttare il sistema delle affiliazioni, in pratica dovrai scrivere una recensione su un prodotto, in cui è previsto il sistema di affiliazione, dopo di che guadagnerai sulle vendite che riesci a sviluppare.

Nella affiliazioni, in genere, distribuiscono una commissione media del 30% su ogni vendita. Se recensisci un prodotto che costa 300 euro e la commissione è del 30%, significa che guadagnerai 90 euro per ogni vendita!

Se, come detto poco fa, riesci a fare una recensione che viene vista da 1.000 persone al giorno, allora è facile che almeno una ogni 10 andrà ad approfondire l’argomento cliccando sul link presente nella recensione.

In genere, uno ogni 100/150 che cliccano finiranno per comprare. Perché questo? Perché, se già sono arrivati a leggere la tua recensione, vuol dire che è gente interessata all’argomento. Se poi cliccano, allora significa che la tua recensione ha catturato il loro interesse! In pratica mandi all’azienda che ti paga un flusso di potenziali clienti.

L’azienda poi farà il resto e, in media, uno su 100/150 finirà col comprare. Nel tuo caso, 1.000 visitatori giornalieri sulla recensione significa che in un mese manderai all’azienda circa 3.000 visitatori “profilati”, di cui circa una ventina circa comprerà!

In pratica, con un minimo di competenza e bravura, puoi guadagnare anche oltre 1000 euro al mese! Ciò che ti consiglio di fare è di approfondire le affiliazioni, così che potrai guadagnare con le recensioni in modo professionale e fortemente remunerativo.

Guadagnare scrivendo articoli e recensioni

10 commenti ↓

#1 Gian Piero TurlettiNo Gravatar at

Il metodo è valido non tanto per guadagnare direttamene, ma indirettamente, come marketing per la vendita di prodotti.
Riconduce, quindi, al discorso sul marketing on line.

#2 marioNo Gravatar at

grazie per tutte questi informazioni

#3 AndreaNo Gravatar at

Grazie per l’articolo molto interessante!
Ancora sono agli inizi come internet marketer e ad alcune strategie indicate per guadagnare con le recensioni non ci avevo proprio pensato!
Secondo me, comunque, guadagnare scrivendo recensioni su altri siti che non siano il tuo, come su Ciao.it, ha poco senso, perché richiede un impegno pari a quello che impiegheresti scrivendo una recensione sul tuo blog, ma avendo però una potenzialità di guadagno nettamente, grandemente inferiore!! E questo l’avete dimostrato chiaramente nel vostro articolo.
Diverso è in parte il discorso per i siti Paid to Write, ma, anche qui, alla fine vale lo stesso discorso, anche se penso che in questo caso si guadagni mediamente di più rispetto allo scrivere una recensione su Ciao.it.
Io penso che se ti piace scrivere, se sai farlo bene (e se non sai farlo impari) e hai cose da dire, cose di cui parlare, allora dovresti seriamente considerare l’idea di aprire un tuo blog, perché potrebbe essere una fonte di reddito rilevante!

#4 AndreaNo Gravatar at

Ah, aggiungo che ovviamente, per guadagnare con un blog, questo va fatto conoscere, quindi bisogna lavorare sulla pubblicità, sul posizionamento, ecc…, mentre i siti Paid to Write e quelli come Ciao.it, solitamente, sono già conosciuti e ben posizionati, quindi generare traffico per questi ultimi sarà molto più facile!
Resta però il fatto che vale davvero la pena impegnarsi e lavorare per far crescere il proprio blog, perché poi il lavoro verrà ampiamente ripagato!

#5 FrancescoNo Gravatar at

Ciao, desidero maggiori informazioni su come poter aprire un blog.

#6 Guadagnare Online ItaliaNo Gravatar at

Vai su Google e cerca: come aprire un blog

#7 AdolfoNo Gravatar at

Da una prima analisi trovo il metodo molto interessante e sinceramente ho iniziato un approfondimento . Grazie

#8 giadaNo Gravatar at

grazie, davvero utili le tue informazioni :)

#9 NoiBlogghiamoNo Gravatar at

NoiBlogghiamo è il primo blog aperto a tutti dove chiunque può registrarsi e scrivere articoli su qualsiasi argomento.
Da oggi anche chi non ha competenze di informatica può pubblicare articoli online e far sapere al mondo quello che pensa!
Basta compilare il semplicissimo modulo di registrazione e si può subito cominciare a scrivere mediante un comodissimo editor visuale (non è richiesta alcuna conoscenza dell’html).
E non è finita qui… si può anche guadagnare!!!!

Infatti NoiBlogghiamo offre ai suoi utenti la possibilità di monetizzare i propri contenuti. In poche parole è possibile far soldi grazie ai banner pubblicitari che verranno pubblicati all’interno degli articoli scritti dagli utenti.
Ogni autore ha diritto a ricevere l’80% di tutti i guadagni che vengono prodotti dai suoi articoli.

#10 DanieleNo Gravatar at

Ciao noiblogghiamo,
un sistema simile al vostro è stato tempo fà adottato da Italianbloggers (se non erro) dove iscrivendosi alla piattaforma gli utenti avevano la possibilità di utilizzare wordpress per scrivere articoli su disparati temi. Dopo un’attenta approvazione dello staff (circa 90 giorni mediamente) l’articolo veniva inserito sul sito e all’utente veniva riconosciuta una percentuale dei guadagni che la piattaforma riceveva da Google adsense sulle visualizzazioni del singolo articolo

Lascia un Commento