Come guadagnare soldi su internet: quale metodo scegliere?

Se stai cercando informazioni o ti stai chiedendo come guadagnare soldi su internet, beh allora lasciaci dire che sei capitato proprio nel posto giusto! Continua a leggere e capirai subito il perché di ciò che è stato appena detto. 🙂

Abbiamo deciso di creare questo blog in quanto, navigando ormai da anni nella rete, notavamo purtroppo in modo sempre più frequente che un sacco di siti dicono cose inesatte quando parlano di guadagni online.

…A volte sbagliano per eccessivo entusiasmo e/o per ignoranza (non che sia una giustificazione però). Altre volte invece – e questo è il caso peggiore e veramente deplorevole – di proposito! Pertanto, scriviamo questo articolo proprio per sfatare alcuni miti e mettere i puntini sulle “i”.

Fare soldi on line: impara a riconoscere i metodi che funzionano!

Se hai cercato sul web metodi per fare soldi on line, allora ti sarai sicuramente accorto di quanto questo sia frustrante e, alla lunga, si ha la netta sensazione che non sia vero nulla!

Molti siti parlano di metodi semplici per guadagnare con internet facendo cose come leggere delle e-mail o rispondere a sondaggi d’opinione, altri invece, ti promettono ottimi guadagni addirittura senza fare niente, solo per il fatto che stai navigando.

Cambi sito e…sorpresa! Le informazioni che avevi letto un minuto prima sono tutte cavolate, e per guadagnare veramente dei bei soldi on line, dovresti vendere prodotti con un sito prefabbricato che attirerà un sacco di gente pronta a comprare a mani basse.

Cosa sono le landing page e a cosa servono in pratica?

Che cosa sono le landing page? Detto in pochissime parole sono le “pagine di atterragio” (in realtà è proprio questa la traduzione in italiano di landing page), a cui un utente arriva dopo aver compiuto un’azione: in genere dopo aver cliccato su un link apposito (spesso un link di affiliazione) o su un banner pubblicitario.

La scopo di una landing page è quella di “convertire” (questo è il termine tecnico che si utilizza nel web marketing) i visitatori che giungono su di esse in azioni o vendite. Esempi tipici di azioni: l’iscrizione a una newsletter, oppure il rilascio dei propri dati per ricevere un preventivo online.

Per raggiungere questi scopi una buona landing page deve, ovviamente, essere ottimizzata sia dal punto di vista del layout grafico e dell’usabilità, che dal punto di vista del copywriting (ossia un testo che persuada a compiere una determinata azione).

Come guadagnare con Google senza illudersi

Mettiamo subito le cose in chiaro: quando ci sono molte persone che si concentrano in un luogo (fosse anche solo virtuale come un sito web) allora, quasi sempre, c’è l’opportunità di fare soldi. Fatta questa indispensabile premessa, come con altre cose si può anche guadagnare con Google.

Tuttavia, c’è da dire che per guadagnare con Google non esiste un unico sistema. Molto dipende dal tipo di business che deciderai di mettere online e anche dal tempo e dalle energie che vorrai dedicare al tuo business.

Qui di seguito, ti elenco quelli che sono i sistemi più usati per guadagnare con internet sfruttando le potenzialita di questo notissimo motore di ricerca. Ok iniziamo!

Guadagnare online seriamente: non si tratta di un gioco!

Spessissimo ci arrivano email da parte di persone che ci chiedono, in modo molto insistente, come fare a guadagnare online seriamente. Leggendo molte di queste email, ci si può rendere conto di come la stragrande maggioranza della gente non ha ben chiaro che:

  1. Prima di tutto fare soldi online è un lavoro serio e impegnativo e per avere successo devi metterci tempo, energie, passione e competenza.
  2. Inoltre, come tutti i lavori, ci sono una serie di regole da seguire in modo ferreo!

Vediamo per bene di quali regole stiamo parlando. Le più importanti sono, sicuramente, quelle riguardanti la correttezza del tuo business online:

Come fare soldi online grazie alle rendite automatiche di denaro

Poter fare soldi online ha una particolarità che pochissimi altri metodi per guadagnare soldi hanno: creare rendite automatiche e costanti di denaro, che siano indipendenti dal tuo lavoro diretto!

Nella vita “reale”, cioè quella che fai offline, qualunque attività decidi di intraprendere per guadagnarti la pagnotta necessita di una tua presenza fisica sul posto.

Questo, ovviamente, ti costringe a lavorare per guadagnare. Se smetti di lavorare automaticamente smetterai di guadagnare.