Guadagnare con internet da casa: le cose indispensabili da sapere

Guadagnare con internet da casa è la speranza di molti giovani italiani. Questo fatto è probabilmente dovuto alla forte disoccupazione e precariato che, negli ultimi anni, stanno attanagliando il nostro paese.

Lasciando da parte le motivazioni che spingono la gente a cercare informazioni sui metodi per fare soldi online da casa, la domanda se sia possibile “guadagnare con internet da casa” è sicuramente interessante e degna di una risposta.

Ovviamente si può fare ma, per ottenere dei ricavi discreti, devi puntare sui metodi di guadagno online veramente seri. Qui di seguito vediamo, in breve, quali sono i principali.

=> Affiliazioni

Consistono in guadagni ottenuti promuovendo dei prodotti e/o servizi non propri, sui quali si guadagnerà una commissione per ogni vendita.

I prodotti possono spaziare dai prodotti fisici a quelli immateriali. Ci sono affiliazioni per vendere libri, apparecchiature informatiche, elettrodomestici, così come suonerie per telefoni, software, corsi on line e così via.

Ovviamente le commissioni variano molto in base al prodotto venduto. Si va dal 3/4% dell’elettronica, fino al 30/40% degli infoprodotti. Per poter sfruttare un’affiliazione puoi utilizzare delle recensioni su blog, sfruttare le pubblicità come AdWords, una mailing list, eccetera.

=> Forex

Diventato di moda a partire dagli anni 2007/2008, è in pratica un mercato dove si contrattano le valute. Ovviamente il mercato delle valute è sempre esistito, tuttavia, proprio in quegli anni molte SIM hanno permesso anche agli investitori domestici di poterci investire.

La moda del forex, ad ogni modo, non deriva dal fatto che la gente può investirci sopra (si può fare con tante altre cose che però non sono fenomeni di moda), ma perché con il forex puoi utilizzare leve sull’investimento enormi e ottenere costi di commissioni molto basse…

=> Commercio online

Dalle mie parti un detto recita: “I soldi si fanno sotto il tetto!“. Che cosa significa? Significa che i veri guadagni si ottengono con il commercio (che appunto si effettua in un negozio, al coperto, sotto un tetto).

Beh, oggi potremmo modificarlo con “I soldi si fanno sotto il proprio tetto!” o, per meglio capirci, i soldi si possono fare tranquillamente da casa propria!

Avviare un ecommerce è un’operazione abbastanza economica. Certo devi comunque essere in regola con tutti gli adempimenti fiscali e legali (pagare le tasse e aprire una partita IVA), tuttavia risparmi un sacco di soldi in quanto non devi pagare affitti di negozi, stipendi di commessi, bollette, eccetera.

I pagamenti li puoi ricevi tramite PayPal o carta di credito e, se non vuoi occuparti nemmeno del magazzino e dell’assistenza, puoi sempre optare per la vendita tramite dropshipping.

=> Gestire un blog

Ne ho parlato diverse volte in questo sito ma, è bene ribadirlo: un blog specialistico su un settore cercato dalla gente può far guadagnare davvero molto bene, se sai come muoverti.

Ovviamente serve molta preparazione sugli argomenti trattati, e dovrai impegnare tempo per scrivere gli articoli nuovi e rispondere a tutti i commenti ma, quando poi andrai a regime, potrai monetizzare abbastanza facilmente.

Detto questo, come è possibile poi guadagnare concretamente con un blog? Si può guadagnare in diversi modi: tramite la pubblicità, le affiliazioni, le consulenze, la vendita di prodotti e/o infoprodotti, eccetera.

=> Infoprodotti

Volendo sintetizzare al massimo si tratta di realizzare dei corsi da vendere online in formato digitale (ossia scaricabili in download dopo il pagamento), detti appunto infoprodotti, ed è sicuramente uno dei migliori sistemi in assoluto per guadagnare con internet da casa.

I corsi in genere devono essere utili al cliente finale, e devono risolvergli un problema impellente o molto sentito. Pertanto, non illuderti di poter vendere qualsiasi cosa ti salti in mente!

Il corso lo puoi realizzare in formato ebook (libro virtuale), audio corso o video corso. Tieni presente che l’ebook è il formato di infoprodotto che richiede maggior tempo per essere realizzato, e che ha il minor valore percepito da parte dei potenziali clienti.

…Detto terra terra: è molto difficile vendere un ebook a un prezzo decente! Al contario, i formati audio e video sono molto più veloci da realizzare e puoi permetterti di venderli a un prezzo più alto (specie i video).

Gli infoprodotti possono essere venduti a partire dai 7/9 euro, se sono dei brevi special report in PDF che risolvono piccoli problemi, fino ai 2/3 mila euro per corsi altamente professionali.

Puoi venderli da solo tramite un tuo sito internet, oppure puoi affididarti a un editore (meglio se specializzato nel tuo settore). In questo caso incasserai i diritti d’autore, in genere pari a circa il 30% del costo finale.

I vantaggi di vendere il proprio infoprodotto da soli è sicuramente quello di incassare tutto il prezzo, ma devi mettere in opera un vero e proprio commercio. Affidarti a un editore ti permette invece di fregartene dei problemi di vendita!

Ovviamente puoi anche optare per vendere tramite editore e, in ogni caso, realizzare un sito per la tua stessa promozione dove sfrutterai l’affiliazione del tuo editore…

Un’ultima possibilità è quella di diventare a tua volta editore utilizzando dei siti e dei software, detti master affiliate, che ti permettono di gestire un’intera affiliazione. Quest’ultimo metodo è consigliato se fare i corsi è la tua attività principale.

Detto questo, ti consiglio caldamente di scartare tutti quei metodi che promettono guadagni online tramite stesure di recensioni, dare opinioni, occuparsi di sondaggi e simili.

Prima di concludere, voglio parlare di un’altra attività molto discussa in rete: il sistema DHS club (conosciuto anche come Glocal Income). In breve, si tratta di un sistema ad affiliazione impiantato su un network marketing che ti permette di aprire un’attività di ecommerce.

Mia personale opinione, il sistema DHS non è sufficientemente redditizio (tanto lavoro per pochi soldi). A questo punto, è molto meglio che apri un attività mediante dropshipping…

Insomma: guadagnare con internet da casa è sicuramente possibile – anche se come abbiamo visto i vari metodi non sono tutti ugualmente validi – ma devi metterti in testa, sin da subito, che occorreranno un notevole impegno e lavoro!

Tuttavia, se fai le cose come si deve, potresti avere delle enormi soddisfazioni, non solo economiche. Pensa alla libertà di poterti gestire come ti pare e di non avere capi rompiscatole sopra di te, che ti vogliono comandare a bacchetta.

2 Commenti

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella  Cookie policy.

Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Alcuni contenuti o funzionalita non saranno disponibili a causa delle tue preferenze riguardo i cookies!

Ciò accade in quanto la funzionalità o il contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di lasciare disabilitati. Per poter visiualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità devi prima abilitare i relativi cookies: Clicca qui per accedere alle preferenze dei Cookies.