Guadagnare con le email: verità e menzogne

Guadagnare con le email è fra i metodi più discussi e sponsorizzati per guadagnare online. Tutti ne parlano bene e nessuno si lamenta. Ma vediamo come stanno veramente le cose…

Il metodo consiste nell’iscriverti a delle società le quali, a questo punto, inizieranno a spedirti delle email pubblicitarie in cui sono presenti dei link su cui dovrai cliccare. Cliccando sui link verrai diretto a un sito che vuole sponsorizzarsi e che conteggia la tua visita se stai lì almeno per 30 secondi.

In genere, ogni email letta viene pagata dai 0.25 ai 2 centesimi di dollaro. Quest’ultimo caso si verifica solo se, all’arrivo, trovi un sito interattivo in cui devi cliccare su altri link. Sì hai capito bene, al massimo ti pagano 2 centesimi!

Nel migliore dei casi, una di queste società può arrivare a spedirti fino a 60 email pubblicitarie alla settimana. Considerando il caso medio di 1 centesimo a mail, i tuoi guadagni si potranno stimare sui 60 centesimi a settimana o meglio 2,50 dollari al mese!

Per massimizzare i profitti un tizio era arrivato a iscriversi a 6 di questi servizi, i quali gli permettono quindi di guadagnare una quindicina di dollari al mese. Il tutto dedicando “solo” 3 ore al giorno.

Questo perché aveva escogitato un metodo che gli permetteva di aprire le mail dei vari servizi contemporaneamente, mentre scorreva il tempo di un sito già aperto. Cioè con una specie di catena di montaggio!

In pratica, si vantava di essere riuscito a guadagnare 15 dollari al mese grazie a 3 ore di lavoro intensivo giornaliero. Se ti fai bene i conti puoi capire che, 90 ore di lavoro pagato 15 dollari, significa che ha guadagnato solo 15 centesimi l’ora!

Quando gliel’ho fatto notare si è offeso oltremodo, in quanto lui non aveva guadagnato solo quei 15 dollari ma “addirittura” 50 poiché aveva sfruttato i referral, cioè un multi level marketing in cui guadagnava anche sui nuovi membri introdotti nel sistema da lui stesso.

In questo tipo di guadagno online sono presenti almeno 4 livelli di referral e su di essi si può guadagnare dal 10% al 75%, in base al livello. I più comuni danno il 75% al primo livello, 50% al secondo, 25% al terzo e 10% al quarto.

Siccome questo tizio era riuscito a convincere un po’ di persone a entrare nel sistema, i suoi guadagni sono passati da 15 a 50 dollari al mese. Cifra che, in ogni caso, significa meno di mezzo dollaro per ogni ora di lavoro.

In definitiva, per i sistemi che prevedono di guadagnare con le email valgono le stesse considerazioni che ho fatto per quelli che prevedono di guadagnare con le barre pubblicitarie.

Attenzione! Oltre al sistema che prevede di guadagnare leggendo le email, esiste anche quello del famoso guadagnare 25 euro per e-mail.

Il tutto è nato negli Stati Uniti, poi è sbarcato nel vecchio continente, per la precisione in Germania, e infine è arrivato nel nostro paese per truffare gli italiani.

In pratica, il metodo ti spiegherebbe come guadagnare 25 euro per ogni email ricevuta senza fare praticamente nulla…se non comprare il metodo che ti spiega come fare!!!

Appena compri il metodo, ti accorgi immediatamente che esso consiste nel riprodurre fedelmente il sito che ti ha già venduto il metodo. In pratica è una catena di sant’Antonio!

Cioè, tu paghi 25 euro per ricevere il diritto di rivendere la stessa cosa a un altro e così via. Attenzione perché questa è un truffa perseguibile penalmente!

Per farla breve questo sistema di guadagno è, in pratica, un metodo per perdere tempo prezioso appresso a cose inconcludenti. Se vuoi veramente guadagnare online, allora ti consiglio di rivolgerti a metodi molto più efficaci che non il guadagnare con le email (clicca sul banner in basso se vuoi approfondire…).

5 Commenti

  1. Tony
  2. Guadagnare Online Italia
  3. Miki
  4. Tzn

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.